PRIMA - IL CALCERANICA CI PROVA MA I PUNTI VANNO AL FASSA - BarSportItalia.it

PRIMA - IL CALCERANICA CI PROVA MA I PUNTI VANNO AL FASSA

Pubblicato: Domenica 14 Ottobre 2012 da: Miki

©BarSportItalia.itUna sfortunata autorete di Rosati dopo quattro minuti decide il match odierno tra Calceranica e Fassa, un risultato che rovina la festa di compleanno del presidente Giacomini. 

Gli ospiti passano al primo colpo: corner dalla sinistra, che colpisce due giocatori del Calceranica e poi entra in rete, colpevole la deviazione di Rosati. I ragazzi di Furlan giocano meglio, ma cercano troppo il lancio lungo, invece che i passaggi rasoterra, così molte azioni promettenti sono interrotte dalla difesa fassana. Al quarto d’ora ci prova Anderle, ma Cincelli respinge; la partita vive molto nella zona mediana del campo, dove le due formazioni si fronteggiano senza prevalere una sull’altra. In chiusura di tempo il signor Esatti macchia la sua prestazione, fino a quel momento impeccabile: Brigadoi viene atterrato in area da Bernabè, ma il fischietto vicentino fa segno di proseguire, ammonendo il giocatore fassano per simulazione.

Dopo pochi minuti della ripresa Bolgiani entra in area e calcia a botta sicura, ma Bernabè respinge. Poco dopo Vettorazzi pesca sul filo del fuorigioco Anderle, che prova la conclusione, ma la palla sorvola la traversa. Nei minuti centrali del tempo Bernabè salva per due volte la sua porta, uscendo prima alla disperata, togliendo la sfera dalla testa di un attaccante avversario, poi smanaccia lontano dall’area un cross pericoloso. Alla mezzora il Calceranica chiede il rigore per un fallo su Fabrizio Passamani, ma il signor Esatti fa cenno di proseguire. A nulla servono gli sforzi nel finale, i tre punti vanno a Vigo. 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy