ECCELLENZA – IL LEVICO PASSEGGIA SUL MORI S.STEFANO…ASPETTANDO LA TRASFERTA AL NORD… - BarSportItalia.it

ECCELLENZA – IL LEVICO PASSEGGIA SUL MORI S.STEFANO…ASPETTANDO LA TRASFERTA AL NORD…

Pubblicato: Martedì 16 Ottobre 2012 da: Fede

 

©BarSportItalia.itLEVICO – Con un secco 4 a 0 il Levico si sbarazza di un malcapitato Mori S.Stefano nel posticipo serale dell’ottava giornata del campionato di eccellenza.  Una vittoria importantissima che fa dimenticare subito il ko di sette giorni prima sul campo della Plose e rilancia i ragazzi di mister Girardi.

Dopo un primo tempo a reti inviolate, ma con il Levico sempre padrone del campo, nel secondo tempo, dopo alcune occasioni non sfruttate dagli ospiti, arriva la goleada termale; a dare inizio alle danze ci pensa il giovane Sferrazza, abile ad inserirsi su un traversone di Morgan Betti. Dopo il vantaggio del Levico, la partita si incattivisce e i padroni di casa rimangono in dieci per l’espulsione di Pasquali, reo di aver commesso un brutto fallo di reazione e pochi minuti dopo la seconda ammonizione inflitta a Mazzucchi riporta la parità numerica in campo. Parità numerica che non basta al Mori per evitare la debacle, perché nell’ultimo quarto d’ora di gioco capitan Peruzzi e compagni dilagano grazie alle reti di Morgan Betti che intercetta un maldestro retropassaggio e deposita in rete dopo aver dribblato anche il portiere, di Michele Filippini che dopo aver superato avversari come birilli porta a tre le reti gialloblu. Nel finale, dopo un lungo digiuno torna a timbrare il cartellino anche Luca “Pedro” Pedrotti  che sfrutta al meglio un assist di un ottimo “Giggi” Lo Mele. 

Con questa vittoria la formazione del presidente Sandro Beretta si porta a 13 punti in classifica, al quinto posto in classifica, alle spalle della capolista Salorno (18pt), Valle Aurina (17pt), San Martino (14pt), Dro (14pt) e domenica sarà di scena nella fredda Valle Aurina per un match che può dire molto sulla stagione dei gialloblù.

Da segnalare che nel giorno successivo al match “bomber” Luca Pedrotti, fuoriclasse anche nel bowling, ha risposto polemicamente così a delle provocazioni di un giornalista locale “Oggi piove perché ho segnato io?? Beh allora tenete pronti gli ombrelli per tutti i lunedì che verranno da qui fino a fine stagione perchè non ho intenzione di fermarmi…!!”








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy