SERIE D – LA FERSINA INCIAMPA ANCORA…QUARTO KO DI FILA! - BarSportItalia.it

SERIE D – LA FERSINA INCIAMPA ANCORA…QUARTO KO DI FILA!

Pubblicato: Domenica 21 Ottobre 2012 da: Fede

 

©BarSportItalia.it

(tratto da www.asfersina.it)

TRENTO - La Fersina inciampa nuovamente…e inciampa per la quarta volta consecutiva. Una sconfitta pesante in caso giallonera sia per la prestazione, non all’altezza delle ultime sfortunate uscite, sia per le conseguenze sulla classifica, dove attualmente vede il team valsuganotto in zona retrocessione in compagnia di tutte le altre tre formazioni regionali, tutte sconfitte nella giornata odierna. Formazione preannunciata alla vigilia per Mister Cortese: Bertacco in porta, la coppia Ischia-Faes centrali, mentre sugli esterni bassi troviamo Well Oussou a destra e Bonetto a sinistra. A centrocampo, davanti alla difesa, Matteo Bazzanella, mentre leggermente più avanzati Pancheri e il giovane Lleshi. In attacco spazio a Marzari punta centrale, con Fiorazzo a destra e Cicuttini a sinistra. I bianconeri di mister Delpiano, ancora imbattuti in questo campionato, scendono in campo con un 3-5-2 coperto, poca concessione allo spettacolo ma tanta sostanza, con De Angeli, Colombo e Molnar nel reparto arretrato e con la coppia Rossini-Donghi in attacco, con il giovane talento Scaccabarozzi (classe 1994…osservato da molte squadre) pronto ad incunearsi sulla fascia sinistra.

Pronti via e dopo una fiammata giallonera che nei primi minuti usufruisce di alcuni tiri dalla bandierina, sfiorando la rete con un colpo di testa di Cicuttini, salvato sulla linea da un difensore ospite, l’Olginatese risponde qualche minuto più tardi con una bella azione personale del giovane Scaccabarozzi che dalla sinistra si accentra e dal limite fa partire un rasoterra, ma Bertacco è attento e para a terra. Con il passare dei minuti esce la superiorità tecnica dell'Olginatese, quadrate e ben disposta in campo che spinge con continuità, pur senza alzare di molto il ritmo della gara e prendendo in mano la zona centrale del campo, mentre i gialloneri fanno una tremenda fatica a rendersi pericolosa, anche perché Oussou sulla sinistra si preoccupa più di contenere una scatenato Scaccabarozzi e in attacco devono affidarsi a qualche iniziativa personale di Fiorazzo con Marzari e Cicuttini che non riescono a dare man forte al fantasista giallonero. Al 31’ arriva il vantaggio  il vantaggio dell’Olginatese: Rossini lavora un buon pallone e serve capitan Donghi che appena entrato in area supera Bertacco con un perfetto diagonale sul secondo palo, qualche giro di lancetta più tardi è ancora Donghi su calcio di punizione che impegna l’estremo difensore giallonero costretto a mettere in angolo.

La ripresa parte con la prima sostituzione in casa Fersina,Matteo Bazzanella lascia il posto al fratello Fabio, convocato dopo la squalifica dimezzata da quattro a due giornate per effetto del ricorso fatto dalla società del presidente Peghini. Dopo una conclusione di Rossini che termina alta, la Fersina si rende pericolosa in un paio di occasioni, prima con Weel Oussou che non sfrutta al meglio un assist al bacio di Fiorazzo calciando debolmente tra le braccia di Ghislanzoni,  poi con  Cicuttini che su azione di contropiede non trova il pallonetto vincente e quando sembra che il pareggio sia nell’aria, al 35’ arriva il raddoppio ospite ancora con capitan Donghi che si invola sulla destra e supera con un altro perfetto diagonale Bertacco. Nonostante il doppio svantaggio i ragazzi di Cortese si spingono in avanti e a pochi minuti dal temine della gara accorciano le distanze per un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per l’atterramento di Donati, dal dischetto, dopo l’errore di sette giorni fa contro la Pergolettese, si presenta nuovamente il giocatore giudicariese che non sbaglia, ma ormai è troppo tardi, ormai i buoi sono già scappati dal recinto.

FERSINA 1 - OLGINATESE 2

Reti: 31’, 35’st Donghi (O), 42’ st rig. Donati (F)

FERSINA: Bertacco, Oussou, Bonetto, Pancheri (23’ st Donati), Ischia, Faes, Lleshi, Matteo Bazzanella (1’ st Fabio Bazzanella), Marzari (41’ st Gregori), Fiorazzo, Cicuttini. All. Cortese

OLGINATESE: Ghislanzoni, Iovine, Menegazzo (30’ st Di Lauro), De Angeli, Colombo, Molnar, Campisi, Bono, Rossini, Donghi, Scaccabarozzi. All. Delpiano

Arbitro: Samuele Bruni di Fermo

Note: 250 spettatori circa, ammoniti: Ghislanzoni, De Angeli, Marzari, Matteo Bazzanella, Bono, Ischia, Colombo. Campo in buone condizioni.

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy