NIENTE DA FARE PER UN BUON PERGINE SOLARPULS, IL MERANO VINCE DI MISURA A PERGINE - BarSportItalia.it

NIENTE DA FARE PER UN BUON PERGINE SOLARPULS, IL MERANO VINCE DI MISURA A PERGINE

Pubblicato: Domenica 2 Ottobre 2011 da: Miki

©BarSportItalia.itIl Merano conquista tutta la posta in palio e si porta a casa i tre punti, anche se il Pergine Solarplus ce la mette tutta per vincere.

 

Rispetto all’esordio di venerdì scorso appare sin dalle prime battute che il Merano è di un altro spessore rispetto al Milano e la partita si prospetta di pari livello. Il primo parziale vede i biancorossi in attacco: prima ci prova Mantovani, ma il Corsi para. Passano pochi secondi e il Pergine passa in vantaggio con Accarino assistito da Costantino e Braxenholm. Le linee biancorosse tengono alto il ritmo, sfiorando la seconda rete al quarto d’ora. Nel secondo parziale gli ospiti si fanno più intraprendenti e raggiungono il pareggio al terzo minuto con Kofler, su assist di Valgoi. Pergine deve ringraziare Commisso all’undicesimo minuto, quando il portiere salva il risultato due volte in pochi secondi. La pressione ospite funziona ed arriva la seconda rete meranese con Miller, servito da Rizzi. Il terzo tempo comincia con il Merano in avanti, seppur in inferiorità numerica, ed ancora una volta è “santo” Commisso a salvare la gabbia perginese. Gli ospiti premono, mentre Bertoldi e compagni spingono per raggiungere il pareggio. Al tredicesimo Barnes prova l’azione personale, ma la sua conclusione è respinta da Corsi. E’ ancora il canadese all’ultimo minuto ad andare vicino al pareggio, ma il disco colpisce l’esterno della rete.

 

 

 

“Quest’anno è un campionato di prova. – affermano all’unisono Omar Melchiori, patron della Solarplus, ed Antonio Avancini, presidente del Pergine – Dobbiamo giocare tutte le partite fino alla morte: niente è impossibile, anche perché non abbiamo niente da perdere in questa stagione. Oggi potevamo vincere noi oppure loro, sono stati bravi i due portieri. Ora ci aspettano l’Appiano, una squadra da prendere con le molle, e l’Egna, una delle favorite del campionato come dimostra la vittoria di stasera contro il Milano.” (Mi.Gr.)

 

 

HOCKEY PERGINE SOLARPLUS – HOCKEY MERANO JUNIOR 1 - 2 (1 - 0, 0 - 2, 0 – 0)

 

RETI: 2’pt Accarino (P), 3’st Kofler (M), 15’st Miller (M).

 

PERGINE SOLARPLUS: Commisso (Facchinetti), Piva, Costantino, Meneghini, De Polo, Bosetti, Accarino, Casetti, Bertoldi A., Bertoldi M., Barnes, Moren, Reffo, Tava, Braxenholm, Mantovani, Virzi, Tombolato, Rigoni. All. Liberatore.

 

 

MERANO JUNIOR: Corsi (Quagliato), Mair, Smaniotto, Valgoi, Braito, Schwienbacher, Tribus, Mitterer, Palla, Rizzi, Huber, Miller, Lanz, Beber, Kofler, Maier, Simons, Stocker, Schenck, Kobler. All. McKay.

 

ARBITRO: Loreggia.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy