PRIMA - MAGIA DI FONTANA E TRE PUNTI AL PINE - BarSportItalia.it

PRIMA - MAGIA DI FONTANA E TRE PUNTI AL PINE

Pubblicato: Domenica 18 Novembre 2012 da: Miki

 

©BarSportItalia.itBastano nove minuti al Pinè per vincere il derby col Calceranica, basta una magia di Fontana ad inizio gara per portare tre punti all'undici di mister Zenobi, un ottimo auspicio per il  big match di domenica prossima contro l’Aquila Trento, rinviato sette giorni fa per maltempo. 

La gara, comincia con mezzora di ritardo perché il signor Maraschin di Schio s’era recato al campo di Mille Pini, invece che a quello di Centrale, è stata risolta alla prima azione pericolosa: Fontana riceve palla al limite dell’area e lascia partire un pallone che finisce la sua corsa all’incrocio, battendo l’incolpevole Bernabè. Il Pinè ci riprova poco dopo con un tiro da fuori di Giacomo Mattivi, ma la mira è sbagliata. E' ancora Fontana a pungere alla mezzora, ma  il portiere ospite respinge la conclusione del numero undici pinetano. Nell’intervallo l’arbitro allontana il mister ospite Furlan per proteste, giudicandole eccessive.

Molto meglio il Calceranica nei secondi quarantacinque minuti, ma il migliore in campo è Bernabè, chiamato in causa da Marinelli, lasciato solo in area. Il campo pesante non permette troppi ricami e provoca controlli rischiosi ai giocatori: ne fa le spese Carli al quarto d’ora, quando per anticipare gli attaccanti gialloverdi, a momenti butta il pallone nella propria porta. Al ventesimo Marinelli lancia in profondità Marco Mattivi, ma il centravanti pinetano spara a lato, sprecando un’ottima occasione. A pochi secondi dalla fine ci prova Fabrizio Passamani con una punizione dalla distanza, ma la sfera esce sul fondo. Un risultato tutto sommato giusto, che premia il Pinè.








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy