HOCKEY - PERGINE REGALA IL SECONDO TEMPO E LA VITTORIA - BarSportItalia.it

HOCKEY - PERGINE REGALA IL SECONDO TEMPO E LA VITTORIA

Pubblicato: Sabato 1 Dicembre 2012 da: Miki

 

©BarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA PERGINE SAPIENS) - I Vipiteno Broncos espugnano il palazzetto di Vigalzano col punteggio di cinque ad uno: continua la serie negativa delle linci contro la formazione altoatesina allenata da Hicks, che ha vinto tutti e tre gli incontri disputati sinora: fatale il secondo parziale, quando gli ospiti hanno messo a segno tre reti in quattro minuti, chiudendo di fatto la gara.

Gradito ritorno in maglia biancorossa, Riccardo Tombolato, che lo scorso campionato aveva collezionato 32 presenze, 1 rete ed 1 assist in Valsugana. Il Pergine Sapiens comincia determinato, impegnando subito Corsi con due conclusioni di Pivai, mentre gli ospiti si vedono al quarto con Stofner, ma la mira dell’attaccante altoatesino è da dimenticare. Entrambe le squadre giocano a viso aperto, ma sono i padroni di casa a passare meritatamente in vantaggio con Barnes, che raccoglie il passaggio di Moren e batte Corsi. Vantaggio che dura solamente due minuti perchè Braito trova il varco giusto per rimettere in pari la gara.

I Broncos scendono sul ghiaccio più cattivi nel secondo parziale e mettono alle corde i biancorossi, chiudendoli in difesa. Il forcing ospite produce i suoi effetti al settimo, quando Stofner porta in vantaggio il Vipiteno, ma la squadra di Hicks si dimostra cinica nei tre minuti successivi, segnando in rapida successione altre due reti con Sottsas ed ancora Stofner, abili a sfruttare gli errori commessi dai padroni di casa  per chiudere la partita.

Il terzo tempo si apre con una parata in volo d’angelo di Facchinetti (a sx nella foto) al terzo minuto: il goalie delle linci si tuffa in avanti per anticipare il contropiede di Braito, presentatosi da solo davanti la gabbia biancorossa. Si rivede anche il Pergine Sapiens in avanti, ma Corsi non corre grossi rischi. A segnare è invece il Vipiteno, che trova la quinta rete con Caig su azione di contropiede. I padroni di casa ci provano con Barnes, ma Corsi para di gambale, ripetendosi sulla conclusione di Ambrosi in chiusura di tempo.

Ora il Pergine Sapiens è chiamato al riscatto domenica prossima alla Meranarena: fischio d’inizio alle 18.00. 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy