Ennesimo trionfo per Pinè Energy al Trofeo lago di Caldonazzo - BarSportItalia.it

Ennesimo trionfo per Pinè Energy al Trofeo lago di Caldonazzo

Pubblicato: Martedì 23 Agosto 2011 da: Miki

TLCTutto secondo pronostico la gara disputata sabato sul lago di Caldonazzo: Pinè Energy, la squadra che da due stagioni domina il campionato, vince il “Trofeo lago di Caldonazzo”, terza prova del campionato UISP trentino per i dragon boat, bissando il successo della scorsa stagione.

 

I pinetani sono i più veloci sui cinquecento metri del tracciato, bruciando in volata contro Lidò di Brutto e X-Tream, mentre i padroni di casa dei Panizza Pirat devono accontentarsi della medaglia di legno. La splendida giornata di sole era cominciata con le batterie di qualifica alla mattina, prova dove i più veloci erano stai gli X-tream. In base ai tempi delle batterie sono state sei le squadre escluse dalla finalissima pomeridiana: Tenna, Levico, Canottieri Brescia, Toscolano Maderno, Pergine Tchen Tchen e Grisù Pinè. Appena dopo pranzo il gruppo di salvataggio MCSA di Cavedine ha dato una dimostrazione dell’abilità della propria unità cinofila, simulando avarie ed incidenti nautici. Successivamente, in onore al centocinquantesimo dell’Unità d’Italia, centocinquanta aquiloni tricolori si sono alzati in volo. Nel pomeriggio s’è disputata la gara tra imbarcazioni femminili e quelle composte da ragazzi tra i sette ed i quattordici anni, regata vinta dall’X-Tream Baby con il tempo di quattro minuti e cinquantadue secondi. Prima dell’attesa finale, partita alle ore diciassette, le sei barche escluse hanno dato vita alla finale di consolazione: anche in questo caso il successo è andato ad una formazione pinetana, i ragazzi del Grisù Pinè col tempo di due minuti e quindici secondi. Mentre tutti aspettavano il via della gara più importante lo speaker della giornata ha ricordato la presenza in spiaggia di Daniele Scarpa, pluricampione italiano di kajak ed oro olimpico ad Atlanta. Come già detto la finale è stata vinta dall’Energy, anche se non sono mancate delle polemiche.  “E’ una bella gara – commenta Daniele Morelli, capitano delle Pennesprint - peccato la facciano troppo a ridosso delle ferie, così dobbiamo partecipare con equipaggi insufficienti oppure mischiare l’organico di due squadre per fare una barca sola. Sarebbe meglio farla a settembre, oppure anticiparla a fine giugno.” Questo l’ordine d’arrivo della finale: 1) Pinè Energy 2:05.07; 2) Lidò di Brutto 2:06.04; 3) X-Tream 2:07.00; 4) Panizza Pirat 2:07.50; 5) Borgo 2:09.07; 6) Pergine Nutria 2:13.20; 7) Dragonheart 2:13.40; 8) Pennesprint 2:14.00; 9) Drago Brotz 2:14.10; 10) Calcedonia 2:15.20. 

{gallery}DragonBoat 2011-08-20 TLC{/gallery}




herbal sejagat2017-11-24 09:16:09
Apa sih definisi penyakit asma? Penyakit Asma merupakan penyempitan saluran napas yang dikarnakan hiperaktivitas terhadap suatu rangsang, penyempitan ini hanya bersifat utk sementara. obat herbal asma paling mujarab Obat Tradisional Kanker Usus herbal sejagat terbuat menggunakan sari kulit manggis, buah zaitun, acai berry, pomegranate, tomat dan blueberry serta memakai madu asli untuk pengawet alaminya. obat herbal kanker usus stadium 4 Apakah Anda sedang mencari terapi obat herbal penyakit kanker limfoma hodgkin?? disini tempatnya, solusi utk terapi penyakit kanker limfoma hodgkin tanpa proses operasi obat herbal kanker limfoma hodgkin





© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy