VOLLEY - DOLCE ATTESA PER ALICE NICOLINI - BarSportItalia.it

VOLLEY - DOLCE ATTESA PER ALICE NICOLINI

Pubblicato: Venerdě 7 Dicembre 2012 da: Miki

©BarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA DELTA INFORMATICA) - Pur con i campionati di serie B fermi per via delle elezioni nazionali della Fipav, l’attività della Delta Informatica non si ferma. La squadra, infatti, parteciperà alla 27ª edizione del «Trofeo Città di Trento». Al PalaBocchi di Trento, la storica manifestazione organizzata dalla Promovolley, vedrà in campo per un triangolare la Delta Informatica, l’Ata (B2) e l’Argentario (B2). La formula è quella classica del “tutti contro tutti”: si parte alle 15.30 con Ata - Argentario e poi, a seguire, le altre due partite. Si giocherà due set su tre. 

La manifestazione, che vale anche quale «Memorial Sandro Baratto», offrirà come di consueto l'occasione per premiare le Scuole medie e superiori che si sono aggiudicate i campionati studenteschi nel 2012.

La Delta Informatica potrà così sfruttare al meglio la sosta, giocando due partite utili per salire un altro gradino nel percorso di crescita della squadra. Le ragazze di Koja hanno dedicato la settimana senza partite sia alla parte atletica sia a quella tecnica. Il lavoro in sala pesi, infatti, è stato molto più intenso del solito, mentre in palestra la squadra ha disputato ben due amichevoli, una mercoledì con il Lizzana di B2 e una giovedì sera con l’Argentario. 

Sabato a Trento tutta la rosa sarà regolarmente a disposizione, ad eccezione di Alice Nicolini (vedi sotto). Sono infatti in fase di pieno recupero sia Fogagnolo sia Bandera. Verosimilmente il triangolare sarà l’occasione per dare spazio a tutte le atlete della rosa, che si alterneranno nel corso delle due partite in programma. Impossibile, quindi, azzardare un probabile sestetto. 

 

IL PROGRAMMA

PalaBocchi, ore 15.30: Studio55 Ata – Argentario 

A seguire: perdente prima partita – Delta Informatica

A seguire: vincente prima partita – Delta Informatica

CONGRATULAZIONI ALICE!!!! 

Ammettiamo di essere stati poco sinceri nelle ultime settimane. Le assenze di Alice Nicolini, infatti, non erano legate all’influenza e a problemi fisici alla schiena. Alice qualche giorno fa ha comunicato alla società e alle compagne una bellissima notizia: diventerà mamma. Per questo ha dovuto a malincuore lasciare la squadra e smettere di allenarsi. Le compagne, con qualche comprensibile lacrima di gioia, hanno naturalmente “accettato la giustificazione”, visto anche il bellissimo rapporto che si era creato in questi mesi con la bionda schiacciatrice di Praso. Alice, che resta comunque parte della squadra con la testa e con il cuore, vanno le congratulazioni di tutta la società e di tutti i tifosi. 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy