HOCKEY - IL PERGINE CI LASCIA LE PENNE AD EGNA - BarSportItalia.it

HOCKEY - IL PERGINE CI LASCIA LE PENNE AD EGNA

Pubblicato: Giovedě 10 Gennaio 2013 da: Miki

 

©BarSportItalia.it(COMUNICATO STAMPA HOCKEY PERGINE SAPIENS) - L’Hockey Pergine Sapiens ritorna dalla trasferta di Egna senza punti e sconfitto tre a zero, nonostante sulla pista atesina la differenza di classifica tra le oche selvagge e le linci non sia apparsa così evidente.

L’unica differenza tra le due formazioni è la concretezza: guardando le statistiche, infatti, emerge come i padroni di casa abbiano chiamato in causa Platè in 27 occasioni, mentre gli attaccanti biancorossi hanno concluso 28 tiri contro la gabbia difesa da Caffi. Nonostante questi dati il tabellino dice che l’Egna ha vinto tre a zero, grazie alle reti di Stricker (9’00’’), Zambaldi (49’03’’) e Steiner (55’34’’), rimanendo agganciato alla capolista Vipiteno, mentre la zona playoff per il Pergine Sapiens rimane lontana ancora undici punti.

Purtroppo – commenta Marco Liberatore – paghiamo la poca freddezza davanti alla porta avversari; lottiamo, creiamo numerose occasioni, ma capitalizziamo poco la mole di lavoro costruita. E’ un periodo così, ma dobbiamo tener duro e crederci, almeno fino a quando la matematica non ci condannerà. I ragazzi ce la stanno mettendo tutta, se poi la fortuna ci desse un piccolo aiuto…

D’accordo con il Caldaro Rothoblaas la gara di venerdì 11 gennaio è stata posticipata a mercoledì 16, per permettere a Pontus Moren e Troy Barnes di aggregarsi al Bolzano in vista delle finali di Continental in Ucraina. Appuntamento per tutti i tifosi al palazzetto di Vigalzano mercoledì prossimo: primo ingaggio alle 20.30.

CLASSIFICA: Vipiteno Weihenstephan 63, Egna Riwega 62, Caldaro Rothoblaas 49, Appiano Sarah 48, Merano Pichler 40, Gardena 39, Pergine Sapiens, Ev Bozen Groupon 28 (entrambe con una gara da recuperare).

 








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy