BASKET C2 - PERGINE, SCONFITTA DI UN PUNTO SUL CAMPO DELLA CAPOLISTA - BarSportItalia.it

BASKET C2 - PERGINE, SCONFITTA DI UN PUNTO SUL CAMPO DELLA CAPOLISTA

Pubblicato: Lunedě 14 Gennaio 2013 da: Fede

 

©BarSportItalia.itORMELLE (TV) – Finalmente la strada intrapresa sembra quella giusta!

 

Le recenti due prestazioni della Cassa Rurale Pergine in campionato hanno portato una ventata di ottimismo in vista di un girone di ritorno appena iniziato, dove sicuramente non mancheranno altre battute di arresto, ma giocando così si può raggiungere presto la salvezza. Cadere sul campo della capolista Ormelle ci sta, se poi te la giochi alla pari rischiando poi nuovamente di vincere, come era successo all’andata, si capisce che questa squadra a enormi potenzialità. L’avvio di gara corre sul filo dell’equilibrio con Valer che tiene in partita i biancoazzurri ed è solo nel finale di frazione che il “lungo” di casa porta avanti la capolista sul +5 (23-18). Il secondo quarto non regala allunghi, Ormelle riesce a mantenere il vantaggio accumulato nei primi minuti grazie anche ai canestri di un ottimo Rossetto, ma sul versante opposto è il giovane Pedrotti e Porfido che rispondeno colpo su colpo e a metà gara il distacco è pressoché identico, +6 (36-30). Si ritorna in campo dopo l’intervallo lungo, con un Pergine più in palla con un Gorreri che trascina la squadra a ridosso della truppa di coach Lentini con la bomba di Bailoni a pochi secondi dalla fine del quarto che regala il -1 ai biancoazzurri (51-50). L’ultimo quarto il match rimane equilibrato con le due formazioni che si giocano la vittoria punto a punto con i ragazzi di coach Della Godenza che mettono il muso avanti in diverse occasioni, mostrando un buon gioco collettivo grazie ad un ottimo Giarin in cabina di regia. Ultimi trenta secondi di gara: Pergine si porta sul +2 (67-69) con Zaharie, ma sul capovolgimento di fronte Silvestrini infila la triple che riporta Ormelle sul +1 (70-69). Ultimi dieci secondi di gara con la palla in mano a Pergine: Pedrotti cerca la penetrazione ma viene chiuso scaricando per il giovane “lungo” Klyuchnyk, ma la palla viene sporcata e resa ingiocabile, regalando così la vittoria alla capolista. Prossimo impegno Berti e compagni è fissato per sabato prossimo sul parquet del Palagarbari dove arriverà la Pallacanestro Limena. Palla a due ore 19.30.

 

BASKET ORMELLE 70 - CASSA RURALE PERGINE 69

(23-18, 36-30, 51-50, 70-69)

BASKET ORMELLE: Gness, Silvestrini 12, Zavaro n.e, Gambarotto 3, Ruffo 11, Toffoletto 14, Lazzaro 6, Lorenzon D., Lorenzon F. 4, Rossetto 20. All. Lentini

CASSA RURALE PERGINE: Giarin 12, Valer 9, Pedrotti 7, Berti 4, Gorreri 14, Porfido 4, Bailoni 3, Perenzoni n.e., Zaharie 10, Klyuchnyk 6. all. Dalla Godenza

Arbitri: Cristofoli e Pellizon

Note: tiri liberi: Ormelle 10/16, Pergine 10/14. Tiri da tre : Ormelle 2 (Silvestrini 2), Pergine 6 (Giarin 2, Gorreri 2, Zaharie, Pedrotti).








© 2013 BarSportItalia.it - Famm Srl P.IVA/C.F. 02256130226 - Privacy Policy